È Natale, è Natale,

è una notte assai speciale.

È comparsa già la stella

con la coda lunga e bella.

Nella piccola capanna

tra le braccia della mamma

dorme già Gesù Bambino

vorrei dargli un bel bacino,

vorrei dirgli: "Per favore

fa’ che il mondo sia migliore,

fa’ che tutti siano felici

fa’ che tutti siano amici.

Dona pace, amore e bontà

a tutta quanta l’umanità.

Benedici papà e mamma

e poi torna a fare la nanna.

Se mi accontenti, caro Gesù,

prometto che non ti disturbo più!